Perché usare le carte di debito.

Protezione contro le frodi e gli errori di fatturazione

Cosa c’è nel tuo portafoglio? Potenzialmente potresti incorrere in gravi danni se si perdi le tue carte di debito e/o carte di credito.

Fortunatamente, i fastidi possono essere relativamente piccoli se si agisce rapidamente per informare le società di carte di credito dei problemi.

Le persone che fanno acquisti frequenti con la card sono le più a rischio.

“Più utilizzi le tue carte, più è probabile che potresti verificare un problema di fatturazione su carte di credito o di debito, come un acquisto non autorizzato, un addebito per un importo errato o un articolo restituito non correttamente accreditato sul tuo account”, ha avvertito il Federal Deposit Insurance Corporation.

Una buona regola empirica per ridurre al minimo le perdite: non appena sei vittima di un furto o un errore informa la tua società di carte di credito o di debito.

Se la tua carta di debito o il numero di identificazione personale (PIN) della carta di debito sono stati persi o rubati, la FDIC ha sottolineato che puoi perdere solo fino a € 50 se notifichi la banca entro due giorni dopo aver appreso del problema.

Tuttavia, se si notifica alla banca entro 60 giorni dalla data in cui ha ricevuto una dichiarazione che mostra il primo trasferimento non autorizzato, le perdite vive potrebbero essere pari a € 500.

Aspettare più di 60 giorni potrebbe renderti responsabile per tutti i furti con la carta di debito.